Qualche fotografia con dedica

Tazio Nuvolari

In questo post passo a pubblicare una selezione di fotografie con dediche autografate, graziosamente donatemi qualche tempo fa da un’amica di mia moglie. Va da sé che era privilegiata la posizione del beneficiario iniziale di tante attenzioni. Ma mi viene anche in mente che in casa nostra si sono, purtroppo perse, le poche immagini di tale tenore. Conservo, invero, qualche cartolina, spedita direttamente a me, con la firma, oltre che del mio mittente, anche di qualche personaggio, ma questo é un altro discorso.

Il regista Jean Renoir, figlio dell’illustre pittore impressionista, ma autore, tra le varie pellicole dirette, dello splendido film “La grande illusione” (1937).

Il grande Groch, al secolo Charles Adrien Wettach (Reconvilier, 10 gennaio 1880 – Imperia, 14 luglio 1959).

Il pugile Jersey Joe Walcott, che, dopo tanti tentativi, fu campione del mondo dei pesi massimi solo dal 18 luglio 1951 al 23 settembre 1952, quando venne sconfitto da Rocky Marciano.

Una splendida Rita Hayworth.

Il simpatico Fernandel.

Precedente La prima volta che vidi Parigi (I love Paris) Successivo Incontri...