La Pineta

La Pineta. Sul mare. Se ricordo bene nella parte est di Capo Mortola. Qualche anno fa mi é stato anche spiegato che é stata praticamente recintata tutta all’interno dei Giardini Hanbury. Che sono uno splendore. Ma che, a detta del mio interlocutore, nativo del posto, forse non abbisognavano di tutto quello spazio di protezione sul versante del Mediterraneo.Da quel tratto di costa – tutta a scogli – io ero stato sin troppo latitante. L’amico mi fornì le indicazioni in materia – che puntualmente non ho capito – da una terrazza a poche decine di metri a levante da questa sorta di belvedere.

Nell’estate in cui i Beatles suonarono in Italia salimmo in autobus a Mortola Inferiore, Frazione di Ventimiglia (IM). Imboccammo la Discesa del Marinaio per arrivare là. La strada di Ponte San Lodovico, che rasenta dal mare i Giardini, deve essere stata aperta l’anno dopo. Quella volta si trattò di una sorta di scampagnata per festeggiare la fine dell’anno scolastico. Non é molto che ho appreso che c’é anche un filmino di quel nostro piccolo evento. Ma l’amico, già compagno di quella classe, non si decide mai a farlo riversare in digitale.

Mio fratello da piccolo in quel braccio di mare – oggi parte del Sito di interesse comunitario “Fondali Capo Mortola – San Gaetano (ma le imbarcazioni vere sono tollerate pure in ancoraggio vicino a quella pregiata costa) – aveva perso un battellino giocattolo…

Anche questa foto della zia più giovane deve essere stata fatta a suo tempo dalla Pineta. O poco sopra. In ogni caso richiama quel sito.

Ci sono tornato anche con amici nel periodo in cui i miei figli erano ancora piccoli. Scendendo comodamente dalla nuova statale Aurelia. Si diceva ancora Pineta. Ma eravamo (e saremmo) decisamente più spostati verso la Francia.

Insomma c’era una specie di bel parco pubblico su terreno roccioso, disponibile a tutti. Dove, dopo una bella nuotata, mettersi anche all’ombra, se si voleva. E sentire il profumo della resina, tra le altre cose. Tutto questo se la memoria non m’inganna. Di sicuro mi sono sbagliato io a non recarmi più là per lungo tempo.

Precedente Aspettando... Successivo Quando saltano fuori vecchie foto ignote