Non solo fùrgari

© Moreschi

Avevo fatto cenno in una precedente occasione ai “fùrgari” di Taggia (IM). Qui e qui due link ad  articoli che sul tema mi appaiono emblematici.

© Moreschi

Si tratta di immagini che, come quelle che seguono, appartengono ad un significativo repertorio di storia sociale del ponente ligure, di cui metterò alla fine gli accrediti.

© Moreschi

Rimanendo a Taggia, pubblico un fotografia che forse inizia a rendere l’idea della ricerca compiuta sulla fine degli anni ’60 del secolo scorso (e dintorni) da un gruppo di amici i cui nomi, ripeto, compaiono in calce a questo mio modesto contributo.

© Moreschi

Apricale (IM). Probabilmente comincia ad affiorare un aspetto ben fissato da quel lontano lavoro.

© Moreschi

Volti antichi. Le persone non molto tempo fa invecchiavano molto prima di quanto avvenga adesso, purtroppo.

© Moreschi

A Dolceacqua (IM).

© Moreschi

Quasi in montagna.

© Moreschi

A Ceriana (IM), nel rispetto della tradizione…

© Moreschi

poteva (forse, doveva) stare anche un bel bicchiere di vino.

© Moreschi

Non potevo certo trascurare i fiori di questa Riviera.

© Moreschi

Specie per le ormai desuete coltivazioni in piena aria.

© Moreschi

Qui sopra i nomi dei volonterosi, artefici di queste ed altre testimonianze. Malauguratamente di questa alacre squadra sono ancora viventi solo ancora due militi.

 

Precedente Il capitano Gino Punzi Successivo E bane